SPN, leader britannico del settore dell’energia, ha scelto la nuova soluzione Locken per i suoi 17.000 impianti
SPN (Scottish Power Energy Networks), operatore leader nella produzione e distribuzione di elettricità, ha intrapreso il più ambizioso progetto di controllo degli accessi mai realizzato nel settore dell'energia. A tal fine, il gruppo ha scelto la più recente soluzione di controllo degli accessi Locken, basata su una chiave intelligente unica, che consentirà la messa in sicurezza delle infrastrutture di distribuzione di elettricità in 17.000 impianti gestiti da SPN. Saranno necessari tre anni per dotare di cilindri elettronici i 23.000 punti di accesso, fruibili da più di 1.000 addetti.
4 Gennaio 2019 Notizie

La chiave elettronica Locken senza contatto unisce i vantaggi di una chiave meccanica tradizionale e quelli di una tecnologia all’avanguardia perché la trasmissione delle informazioni dalla chiave al cilindro avviene tramite induzione magnetica e non per contatto elettrico. Ciò consente un’apertura della serratura praticamente immediata e conferisce al sistema un’affidabilità perfetta, a prova di ruggine, di usura meccanica o di polvere, adatta anche all’installazione all’aperto, poiché la soluzione è certificata da IP66 a IP69.

La chiave elettronica comprende un modulo Bluetooth che le consente di comunicare con lo smartphone dell’utente tramite l’App MyLocken. In questo modo è possibile garantire un controllo degli accessi in tempo reale che, oltre a essere preciso, centralizzato e adatto alle esigenze di ogni singolo addetto, raggiunge anche livelli di sicurezza normalmente riservati ai sistemi di controllo degli accessi online.

Per soddisfare le configurazioni di accesso di SPN, Locken utilizzerà fondamentalmente lucchetti di sicurezza dotati di cilindro elettronico. Il personale che lavora nelle infrastrutture estese e complesse di SPN, che comprendono molteplici punti di accesso, disporrà di un’unica chiave. Questa chiave fornirà al cilindro l’energia e le informazioni richieste per l’apertura.

La componente puramente meccanica di questa duplice chiave ne fa una soluzione ancora più flessibile poiché, laddove si desideri fare coesistere i due tipi di serrature, consente di aprire anche i cilindri tradizionali.

La soluzione di controllo degli accessi Locken aiuta gli operatori delle reti di distribuzione a rispettare le norme di sicurezza in vigore nel settore. Offre un controllo degli accessi semplice, versatile ed efficace, che può essere integrato nei software di gestione già utilizzati dall'azienda. Consente di migliorare significativamente l'efficacia operativa degli utenti e di ridurre i costi di esercizio delle aziende

Catherine Laug, direttrice marketing di Locken

Scottish Power Energy Networks è una filiale di Iberdrola Group. Fondata più di 170 anni fa, è un’azienda leader internazionale impegnata nella produzione di energie a basse emissioni. Produce e distribuisce elettricità per più di 100 milioni di persone in 4 continenti. Il gruppo Iberdrola è leader di settore in Spagna, negli Stati Uniti, in Brasile e nel Regno Unito… La sua filiale Scottish Power Energy Networks opera in particolare in Scozia, nel Galles settentrionale e in tre contee dell’Inghilterra, tra cui il Merseyside, con capoluogo Liverpool.

Tecnologia a induzione: una grande innovazione

La soluzione di controllo degli accessi con chiave elettronica di LOCKEN si basa sulla tecnologia senza contatto a induzione brevettata dal gruppo Iseo. Qusta procedura innovativa offre grand vantaggi all'utente: rapidità di apertura senza precedenti nell'ambito del contrllo degli accessi senza fili e una solidità impareggiabile grazie all'assenza di contatto tra la chiave e il cilindro...

maggiori informazioni

They have selected Locken

Contattaci